Il Filo Bianco. -L'evidenza delle cose- Mostra alla Galleria Пересветов переулок di Mosca a cura di Liza Plavinsky

July 24, 2017

 

Gentilmente invitata dalla curatrice e critica Marina Zaigraykina, a partecipare alla mostra "il Filo Bianco" alla Galleria Пересветов переулок di Mosca, ho riflettuto su cosa sia l'evidenza delle cose, per chi vuole vedere.

 

 

Il Filo Bianco, L'evidenza delle cose.

Alluminio sbalzato e inchiostrato e stampato tipograficamente su carta da incisione, Filo.

40x30 c.a.

2017

 

 

Il FILO BIANCO

 

In russo la frase “ ШИТО БЕЛИМИ НИТКАМИ” “ Shito Belimi Nitkami”, significa "Il Filo Bianco", ma intente più significativamente “L’evidenza delle Cose” o “della Cosa in sé”; La Russia è il luogo geografico dove linguisticamente la verità ha casa, la lingua russa infatti è tra le lingue più reali e realistiche nel panorama linguistico, dove ogni parola deve rendere la realtà per cui è stata creata; non è un caso che L’icona stessa sia referente della medesima necessità. L’icona è l’oggetto sacro, che compiendo un miracolo, mostra il momento dell’incontro, tra la madre di Dio e suo figlio, e tra il fedele e Dio, la presenza divina. Questo Dio che l’uomo non comprende e lo rende a sé somigliante. L’icona si fa tramite oggettivo ed oggetuale di questa transizione, verso lo spirituale, ed il filo è proprio questa evidenza; Filo bianco, evidenza e filo di luce, divina, che permea il linguaggio dell’icona stessa. La tradizione pittorica delle icone, infatti, si ottiene al contrario di quella occidentale, fatta di lumeggiature piuttosto che di chiaroscuro. Questo è il filo bianco dell’evidenza: la presenza dell’immagine sacra costruita dalle sue stese linee, il transitare del messaggio di luce, che crea l’immagine stessa e se ne dipinge di significato, il significato “evidente” dell’incontro della verità tra il fedele è Dio, inteso come autenticità e bene.  

Il filo bianco è la verità e non serve altro.

L’Icona è l’Evidenza di Ciò che Dovrebbe Essere. Ecco perché e un oggetto cosi sacro.

 

 

 

 

Share on Facebook
Share on Twitter
Please reload

Ultimi Post
Please reload

Please reload

Archivio